giovedì 12 marzo 2020

Quando le mura di casa diventano un santuario per riflettere, trasformiamo la pandemia in un libro.
Prendiamone uno tra le mani e lasciamo che strimpelli una qualsiasi sinfonia.
Meraklìdikos per la lettura e la lettura per Maraklìdikos.





https://www.youtube.com/watch?v=nXl5FUnNNY0
(copia questo link nella barra degli strumenti per vedere il video)


#ioleggoacasa
meraklidikos.@gmail.com

2 commenti:

  1. Non si poteva iniziare che con Capossela. Piccoli grandi spunti letterari per contagiarci con la lentezza e vincere la velocità del contagio.

    RispondiElimina
  2. La voce, strumento di comunicazione raffinato ed eccelso, forse il migliore, che permette di raggiungere chiunque la voglia e la sappia ascoltare...

    RispondiElimina